motogp

Come vedere la MotoGP in diretta streaming

La MotoGP ha accresciuto la sua popolarità nel corso degli anni e non solo a livello nazionale. Il mito di Valentino Rossi per gli italiani è rimasto intatto ma la sportività è andata crescendo quando i nuovi talenti delle due ruote hanno scaldato i motori e si sono presi l’ammirazione di tanti, riscontrando nuovi tifosi sia sugli spalti che dietro gli schermi. Sono cresciute rivalità sui circuiti e sulle piste ma finché si tratta di qualcosa di sano, fine solo alla competizione, non può che far bene. La popolarità del motociclismo è evidente sotto diversi punti di vista, dal numero di telespettatori al traffico generato dai siti di news di settore, ma potrebbero essere prese in considerazione anche le popolarità delle pagine delle quote su un Gran Premio di motociclismo o il volume d’affari del merchandising. Un incremento sensibile si è registrato anche a proposito degli sponsor, i quali hanno incrementato le vendite se associati ad atleti di grande livello come quelli del motociclismo.

Ti potrebbe interessare:  eMule download gratis italiano. Scarica tutto con e-Mule
motogp 1024x683 - Come vedere la MotoGP in diretta streaming

Il motomondiale è arrivato quest’anno alla sua settantacinquesima edizione e si concluderà nel mese di novembre, ciò vuol dire che sono ancora parecchi i circuiti da percorrere e le gare da poter vedere in diretta streaming. Il canale di Sky sembra essere quello più gettonato dal momento che le dirette saranno trasmesse su un canale dedicato completamente alla sfida a due ruote: Sky Sport MotoGp. Sei di questi Gp, alcuni dei quali sono già andati in onda, verranno trasmessi in chiaro su Tv8 e tra questi si annovera quello di San Marino e Riviera Rimini, che avrà luogo il 10 settembre. Sky, inoltre, mette a disposizione anche l’applicazione di Sky Go, per chi non può rilassarsi comodamente sul divano ed accendere la tv: Sky Go si può infatti scaricare e installare sui propri dispositivi smartphone, tablet e pc. Una volta effettuato il login con il proprio Sky ID, sarà possibile avviare la riproduzione dei contenuti che si intendono guardare. Sky non solo trasmetterà l’evento più importante, ovvero quello della MotoGp ma anche le competizioni “minori”, quali la Moto2 e la Moto3.

Ti potrebbe interessare:  Filmstream.me: che fine ha fatto? Le alternative per i migliori siti in streaming

Un altro sito per le dirette streaming, altrettanto facile da utilizzare come risulta essere quello di Sky, è quello di Now: basato su dei criteri particolarmente simili al primo citato, Now permette, grazie ad un abbonamento mensile, di guardare dove e quando si vuole tutta la MotoGp. La nota positiva dello streaming è proprio quello di poter giostrare i propri orari con le gare quando si ha tempo a disposizione, mentre con la diretta bisogna essere fortunati e riuscire a vederla nel momento stesso in cui prende il via.

Sono diversi i siti di streaming in circolazione sul web ma è giusto ricordare che molti di questi non sono idonei per la sicurezza anche degli stessi dispositivi sui quali vengono riprodotti i contenuti. Anzi, i sempre più serrati controlli si muovono proprio verso la chiusura di queste piattaforme di streaming illegali: il record è però detenuto dal calcio, sport che genera una vera e propria galassia di siti pirata sul web.

Ti potrebbe interessare:  Liste IPTV m3u, download Italia gratis