Allenarsi ascoltando musica, benefici e vantaggi

musica allenamento palestra - Allenarsi ascoltando musica, benefici e vantaggi

La musica è una grande alleata per la mente, la felicità e il corpo tanto che moltissimi studi, italiani e non, hanno evidenziato questo aspetto. Ma non è tutto, infatti sembra che allenarsi mentre si ascolta musica migliora la resistenza, la performance e aiuta a terminare la sessione sportiva di interesse.

Facciamo chiarezza? Ecco tutto quello che bisogna sapere!

Vantaggi di allenarsi con la musica

Nel momento in cui si ha voglia di allenarsi, dopo aver indossato gli indumenti appositi si pensa subito a scaricare musica da youtube sul proprio smartphone, così da mettere le cuffiette e dare il via ad una sessione sportiva di grande soddisfazione.

In merito a questo gesto, così naturale, sono stati condotti numerosi studi che hanno determinato di come la musica migliori l’allenamento. Il corpo ne trae vantaggio contrastando la fatica mentre si diverte.

Ma questo è un argomento sviscerato già nel lontano 1911 per poi arrivare ai giorni nostri, come da revisione di 140 studi da parte della University of Southern Queensland in Australia. Tutti i risultati della revisione sono stati pubblicati all’interno della rivista scientifica Psychological Bulletin per dimostrare di come la musica sia essenziale per svolgere allenamento fisico divertendosi.

Ti potrebbe interessare:  Eliminare MyStart Search dal tuo PC

Tra i vari studi, uno in particolare ha voluto capire quando una persona possa sollevare o meno di peso quando ascolta e quando non ascolta musica. 3600 le persone sotto osservazione che hanno dimostrato:

  • Le sensazioni che le persone provano mentre ascoltano musica
  • Le influenze in merito alla percezione della difficoltà dell’esercizio stesso
  • La frequenza cardiaca come impatta sulla resistenza.

I risultati non hanno stupito ma confermato che sotto un profilo del tutto psicologico, la musica regala sensazioni positive e un umore felice. Le sessioni sportive sono meno faticose e si pensa alla musica anziché allo sforzo.

Benefici della musica durante lo sport

Ci sono ancora tantissimi studi che riguardano questo connubio musica e sport, tra i quali uno italiano pubblicato su  Frontiers in Psychology e condotto a Spalato – Milano e Verona da parte dell’ Università eCampus.

I ricercatori hanno evidenziato di come l’ascolto di brani da 170/190 battiti al munito possa portare beneficio alla sessione di allenamento. All’Università di Verona gli esperti hanno voluto capire l’effetto su 19 donne con allenamento di resistenza e intensità con varianti, ovvero silenzio – musica a bassa intensità – musica media densità e alta densità. Cosa è emerso? L’ascolto della musica, che ha un alto ritmo durante i vari allenamenti, aumenta l’attività cardiaca con percezione minore dello sforzo.

Ti potrebbe interessare:  Creazione del sito web, come procedere?

Le ricerche sono arrivate anche in Canada e i ricercatori concordano sul fatto che una performance possa portare ad un miglioramento del 70%. A Toronto l’esperimento è stato svolto su persone oltre i 65 anni  con dei risultati straordinari:

  • 475 minuti di attività fisica durante la settimana di chi ascoltava musica durante la riabilitazione
  • 370 minuti di attività fisica durante la settimana di chi non ascoltava musica durante la riabilitazione.

Cosa significa tutto questo? Che ascoltare musica mentre si fa sport è un vero e proprio toccasana per il corpo e per la mente!

Potrebbero interessarti anche...