Scopriamo le differenze tra WordPress e Joomla

cms wordpress o joomla 1024x810 - Scopriamo le differenze tra WordPress e Joomla

Sei alla ricerca di un CMS per il tuo sito web? Quale dovresti scegliere tra WordPress e Joomla? Scopriamo quali sono le differenze tra questi due software.

Quando ci troviamo davanti alla necessità di realizzare un sito web dobbiamo scegliere una piattaforma alla quale affidarci, ossia un CMS. In questo settore sono moltissimi i CMS che ci vengono messi a disposizione ma solamente alcuni sono davvero di ottima qualità e ci permettono di realizzare siti web professionali facilmente. Se dobbiamo realizzare un sito professionale o aziendale, ma anche un blog o un forum, i due software più diffusi ed utilizzati al mondo sono WordPress e Joomla. Come possiamo scegliere tra questi due servizi? Per poter optare verso la scelta giusta dobbiamo conoscerli a fondo ed impararne le differenze. Se ti preoccupa la loro installazione non preoccuparti perché i provider mettono a disposizione dei propri clienti dei prodotti particolari, troviamo infatti sia hosting WordPress che hosting Joomla ossia spazio su server per creare il nostro sito web con la piattaforma già installata e pronta all’uso. Andiamo ora a scoprire questi due CMS.

Che cos’è WordPress?

WordPress è sicuramente il CMS più utilizzato al mondo e viene utilizzato per realizzare ogni tipologia di sito professionale. Inizialmente nacque per dare l’opportunità ai blogger di creare un sito professionale blog efficiente e funzionale. È costantemente aggiornato, monitorato e migliorato. È un prodotto flessibile, dispone di numerosi temi gratuiti e plugin che consentono ad ogni utente non solo di creare il sito web che desidera ma di crearlo graficamente come vuole e con tutte le funzionalità di cui ha bisogno. È un software open source quindi gli sviluppatori hanno la possibilità di modificare l’html. Lavora a stretto contatto con i vari motori di ricerca ecco perché troviamo un plugin pensato per rispondere ad ogni strategia SEO che possiamo implementare all’interno del sito per migliorare la sua indicizzazione.

Ti potrebbe interessare:  Hosting professionale in Italia: 5 domande che devi fare

Che cos’è Joomla?

Come anticipato è un CMS ed è tra i più popolari al mondo, anche se non raggiunge neanche lontanamente la popolarità di WordPress. È stato creato nel 2005 ed è un prodotto open source gratuito ciò vuol dire che professionisti di ogni genere lavorano al software costantemente da ogni parte del mondo per migliorarlo e renderlo sempre più performante. Fu creato come alternativa ai CMS del tempo con lo specifico scopo di creare siti web con accesso limitato su iscrizione o moduli di membership, ad oggi viene utilizzato per ogni tipologia di sito web. La piattaforma è molto intuitiva e facile da utilizzare, è strutturata su linguaggio PHP. Joomla ti permette di creare siti personalizzati grazie alle varie estensioni e moduli. Non c’è un supporto diretto ma vanta una vasta community a cui poter richiedere informazioni e supporto.

wordpress o joomla - Scopriamo le differenze tra WordPress e Joomla

Le differenze tra WordPress e Joomla

Ora che sappiamo quali sono le maggiori caratteristiche di uno e dell’altro CMS non ci resta altro da fare che capire in cosa si differenziano.

Ti potrebbe interessare:  Scaricare film da FILMSENZALIMITI per vederli offline

La facilità di utilizzo

WordPress presenta un pannello di controllo completo con tutte le impostazioni non appena accediamo al sito. Attraverso questo pannello di controllo abbiamo la possibilità di modificare il sito fino al più piccolo dettaglio quindi tema, aspetto, widget, plugin, inserimento di contenuti multimediali di ogni genere, modificare la struttura del tema, del menu e molto altro ancora.

Joomla ha invece un pannello di controllo più particolare suddiviso in due grandi sezioni diverse uno che troviamo in alto e uno che troviamo a sinistra della schermata. Prima perciò di trovare un’applicazione o una funzionalità dovrai perdere un po’ di tempo a studiare a fondo il pannello di controllo per capire dove si trova ogni impostazione.

In questo caso perciò WordPress si ritiene più funzionale e pratico permettendo la facile e veloce creazione di un qualsiasi sito web.

Le funzionalità dei due CMS

Quando vuoi aggiungere una caratteristica o una funzionalità al tuo sito su WordPress avrai bisogno di un plugin, facilmente scaricabile dal menu. WordPress ti offre più di 50 mila funzionalità gratuite ognuna che ha il suo preciso scopo. Oltre a queste poi troviamo tantissime centinaia di prodotti a pagamento che offrono altre differenti possibilità. Il processo di installazione sia dei gratuiti che di quelli a pagamento è molto facile e rapido.

Joomla offre invece circa 9 mila estensioni che altro non sono che i plugin di WordPress. Alcune delle funzionalità sono già disponibili sulla struttura di base ma non si arriva neanche lontanamente alle infinite possibilità dell’altro CMS. Per poter installare un’estensione hai bisogno di scaricarla sulla directory e poi caricarla nella pagina di installazione, il procedimento è perciò più macchinoso.

Ti potrebbe interessare:  Rojadirecta | Le alternative per vedere le partite di calcio in streaming a Roja Directa

Anche in questo caso WordPress si rivela essere un passo avanti rispetto a Joomla.

I temi

WordPress ti mette a disposizione di circa 5 mila temi gratuiti tra cui scegliere.

Per ottenere un tema compatibile con Joomla dovrai accedere a marketplace di parti terze e visionare quelli disponibili.

SEO

Joomla è fornito di un discreto strumento SEO configurabile attraverso le impostazioni questo ti permette di eseguire delle modifiche base per migliorare la tua indicizzazione.

WordPress ha un plugin apposito chiamato Yoast SEO che ti dà la possibilità di modificare ogni aspetto del tuo sito web e renderlo molto più indicizzabile.

Sicurezza delle due piattaforme

WordPress ha un alto numero di siti colpiti ma è sempre in continuo aggiornamento e la sicurezza è sicuramente uno dei suoi punti di forza. Gli sviluppatori infatti non smettono mai di lavorare alla sua sicurezza sia sulle versioni nuove che su quelle più obsolete.

Joomla ha un basso tasso di siti colpiti questo ci fa dedurre che la piattaforma è particolarmente sicura, c’è da aggiungere però che gli aggiornamenti avvengono unicamente sulla versione corrente.

Se dovessimo consigliarti un prodotto non potremmo che consigliarti di protendere verso WordPress a meno che tu non debba realizzare un sito web con accesso limitato.

Potrebbero interessarti anche...