Questo plugin non è supportato, come risolvere?

questo plugin non è supportato - Questo plugin non è supportato, come risolvere?

Cosa fare quando il tuo browser ti indica: questo plugin non è supportato.

Questo plugin non è supportato. Modi di procedere.

Questo plugin non è supportato. A chi non è mai capitato di incappare nel fatidico messaggio in questione dal proprio browser nel mentre di una bella ricerca online? Il messaggio sta a significare che non è possibile utilizzare un plugin inserito dal creatore della pagina proprio in quel sito web. 

A volte dei browser comunicano a video se il contenuto specifico del componente, incluso nella pagina, è disabilitato ma comunque disponibile, facendo uscire il fatidico messaggio.

risoluzione al problema “questo plugin non è supportato”

Alcuni invece, come Microsoft Edge, a prescindere non danno la possibilità di sfruttare alcun plugin, rendendo impossibile vedere qualcosa. E non saranno nemmeno avvertiti da apposito messaggio.


Soluzioni alla problematica del messaggio “questo plugin non è supportato”

Questo plugin non è supportato, risolviamo

Il messaggio a volte potrebbe risultare un appletJava,o  Silverlight, o Adobe Flash o un ulteriore componente aggiuntivo simile a questi ma strutturato su codice NPAPI.
Quest’ultima tipologia, contemplata dai maggiori browser web da oltre un decennio, è oramai divenuta vecchia e definitivamente accantonata, prioritariamente per motivi legati alla sicurezza.

Nello specifico questa tipologia, maggiormente Adobe Flash player, ha partecipato in maniera cospicua a creare siti internet interattivi che integravano video, oppure audio oppure giochi, ma nel contempo reso la navigazione maggiormente lenta, non più sicura e assoggettata a continui down di sistema.
Ecco perché, pian piano, è stato deciso di lasciar perdere questa tecnologia.


Questo plugin non è supportato, versione PPAPI

Inoltre, collaborando con Adobe, lo staff di Google ha creato una versione PPAPI del plug-in Flash: il browser, quindi, riesce a supportare questi contenuti senza necessità di aggiungere ulteriori software e già all’interno della pagina. Il plug-in Flash è contenuto direttamente nel browser e, come il browser, provvede ad aggiornarsi automaticamente ogni volta che Chrome si aggiorna.


Questo plugin non è supportato, le motivazione di JAVA.

Google permetteva di bypassare il messaggio “questo plugin non è supportato” fino a settembre 2015

Nella pagina ufficiale di JAVA, per esempio, è indicata, per ogni browser, la motivazione alla problematica del messaggio: 

  • questo plugin non è supportato:
  • Microsoft EDGE “In Windows 10 il browser Edge non supporta i plugin, pertanto non eseguirà Java”
  • Google CHROME “Chrome non supporta più NPAPI (tecnologia richiesta per le applet Java)
  • Mozilla FIREFOX “Firefox a 64 bit non supporta i plugin NPAPI, incluso Java. Su Firefox a 32 bit, dalla versione 52 in poi (rilasciata a marzo 2017), il supporto del plugin sarà limitato a Adobe Flash e verrà interrotto il supporto di NPAPI”

Google aveva lasciato disponibile effettuare la forzatura dell’installazione dei plugin NPAPI in GoogleChrome ma, nel mese di settembre 2015, ha disattivato questa possibilità.


Questo plugin non è supportato, le soluzioni possibili.

Aprire Explorer in Chrome per superare l’ostacolo “questo plugin non è supportato”

La soluzione definitiva sarebbe l’eliminazione a monte (dal creatore) del componente non supportato cambiandolo con nuove tipologia di componenti aggiuntivi che rendano allo stesso modo. 

Ti potrebbe interessare:  Screenshot Samsung S5. Come fare?

In caso di sito non sottoposto ad aggiornamento, allora si possono effettuare quest’altre tipi di operazioni:

1 – Su Windows preferire l’ormai vecchio Internet Explorer che attualmente supporta questa tecnologia NPAPI (risulta installato anche in Windows 10.

2 – In Windows utilizzate Microsoft Edge e, in caso troviate una pagina che presenta questo problema, apritela in Internet Explorer (cliccando su Apri con Internet Explorer).

…stai leggendo “Questo plugin non è supportato

3 – Sempre in Windows, è possibile agire nella stessa maniera anche per GoogleChrome bypassando il problema aggiungendo uno specifico plugin che rimanda l’apertura con Internet Explorer in una pagina di GoogleChrome. Il nome è IE TAB (per Google Chrome) e riesce ad avere l’alta sicurezza fornita da Explorer pre-installata in Windows. Esiste anche un plugin simile chiamato IE Tab (per Mozilla Firefox).

4 – Utilizzare uno dei seguenti browser, che ancora lavorano con i plugin NPAPI, di seguito elencati: 

  • su Apple MAC il browser Safari
  • in Linux il browser KonquerorPale Moon,
  • su Windows i browser Pale MoonMaxthon, Midori.
Ti potrebbe interessare:  Direttagol e Direttagoal, livescore Serie A in streaming gratis (direttagol.it - direttagoal.it)

Questo plugin non è supportato. E se i plugin JAVA ancora non funzionano?

Se in JAVA ancora compare “questo plugin non è supportato” controlla sia abilitato.

E se i plugin JAVA ancora continuano a NON funzionare correttamente?
Verificare principalmente di avere nel sistema JAVA (se utilizzi Explorer e i plugin Java ancora non funzionano, verifica che JAVA sia abilitato nel browser.

Questo plugin non è supportato. JAVA è abilitato?

Di seguito i passi per attivare JAVA nel browser :

  • apri ExplorerStrumentiOpzioni InternetSicurezzaLivello personalizzato;
  • scorri la lista fino a Esecuzione script delle applet Java, seleziona Attiva e poi OK per rendere definitive le scelte.

Hai letto “questo plugin non è supportato”


Dopo aver letto “questo plugin non è supportato” leggi anche gli articoli suggeriti sotto.


Per approfondire e avere maggiori informazioni sull’argomento “questo plugin non è supportato” vai su www.google.com

Leggi anche: programmi per scrivere – Leggi anche: siti incontri gratuiti – Leggi anche: navigatore per android offline – Leggi anche: screenshot Galaxy S4 – Leggi anche: screenshot Galaxy S5 – Leggi anche: come aprire un blog – Leggi anche: compleanni facebook – Leggi anche: lettore file word – Leggi anche: disinstallare candy box – Leggi anche: elenco siti truffaldini – Leggi anche: k45f virus

Potrebbero interessarti anche...