Quale tipo di pubblicità su Google scegliere

pubblicità su google 1024x538 - Quale tipo di pubblicità su Google scegliere
la pubblicità su google

Oggi la pubblicità su Google sta ottenendo una grande importanza, soprattutto nell’ambito delle strategie che riguardano il web marketing aziendale.

Questo  motore di ricerca mette a disposizione una piattaforma che si chiama GOOGLE ADS che gestisce la pubblicità fatta sia sul motore stesso che sui siti collegati. Molte sono le formule utilizzate per riuscire a fare una pubblicità completa che vi offre l’AGENZIA FRE’. Vediamone qualcuna.


La pubblicità in ricerca

La pubblicità in ricerca permette di pubblicare uno SNIPPET tra i primi risultati di ricerca. Questo prevede un’analisi di ogni ricerca effettuata dagli utenti, durante la quale si indica il prezzo massimo che un utente è disposto a pagare per ricevere un click al giorno. Ogni annuncio viene pubblicato in base al criterio di ranking che tiene presente sia in valori economici sopraindicati che molti fattori a cui viene attribuito un punteggio riguardante la qualità dell’annuncio che mostra ciò che è più utile all’utente che naviga in rete.

Ti potrebbe interessare:  ilgeniodellostreaming: il nuovo indirizzo di Il Genio Dello Streaming

Grazie alla pubblicità in ricerca si riesce a capire quali sono i bisogni di ogni utente e a dare una risposta.


La pubblicità display

La pubblicità display consiste nel pubblicare, all’interno di siti partner di Google oppure all’interno di coloro che hanno aderito al programma di adsense, banner pubblicitari in diversi formati in base allo spazio messo a disposizione su ogni sito.

Questa è una formula abbastanza efficiente in quanto riesce a costruire la gusta notorietà di un brand che è stato appena lanciato.

Con questo tipo di pubblicità è possibile pubblicare banner su siti molto famosi, preferendo una scelta ristretta dell’area geografica, riuscendo anche  a spendere pochi centesimi al giorno.


La pubblicità remarketing

La pubblicità remarketing permette di mostrare i  banner pubblicitari a tutti coloro che hanno visitato il sito in questione almeno una volta. Si tratta di una specie di memo che fa in modo che un utente non dimentichi la presenza di un sito a cui si è stati interessati in passato.

Ti potrebbe interessare:  Ottimizzazione Windows 10, come fare?


Google Shopping

Google Shopping è il Marketplace di Google in cui è possibile aggiungere i proprio prodotti basando la piattaforma Google ads. L’area dedicata allo shopping è davvero molto utile a che si occupa della vendita diretta di prodotti tramite un e-commerce, soprattutto se si ha un prezzo molto competitivo in grado di superare ogni prodotto offerto dai competitor.


La pubblicità video su You Tube

La pubblicità video su You Tube è sicuramente un tipo di pubblicità in cui ci si è imbattuti più di una volta. Questo è il modo più efficace per riuscire a creare una brand identity che, in alcuni casi, riesce a sostituire la pubblicità in tv.

Questa è gestita dalla piattaforma Google ADS e per riuscire a farla, è necessario possedere un video pubblicitario da trasmettere oppure di scegliere la pubblicazione di un semplice banner sotto forma di video.

Si tratta comunque di un modo per ottenere gli stessi risultati della pubblicità televisiva ma con un prezzo molto più basso.

Potrebbero interessarti anche...