Plugins Chrome. Risolvere se i plugins chrome non vanno

plugins chrome - Plugins Chrome. Risolvere se i plugins chrome non vanno
plugins chrome

I plugins chrome permettono di abilitare o disabilitare i componenti aggiuntivi contenuti all’interno del browser GoogleChrome. La stringa che permette queste operazioni molto spesso non funziona. Di seguito cerchiamo di capirne i motivi e trovare una idonea soluzione alla problematica. Il comando incriminato è Chrome://plugin all’interno del browser e, purtroppo, tale inconveniente del browser è tutt’altro che strano.

Chrome plugins, accedere da linea di comando

Disabilitati i Chrome plugins delle precedenti versioni del browser

Come anticipato, il fatto che questo comando o funzione non sia disponibile non è strano.

Ed ecco perchè: chrome://plugin è stato interrotto dalla versione di GoogleChrome 57.0.2987.98, e quindi non più disponibile, per decisione degli stessi programmatori di chrome.

La funzionalità, che prima poteva essere richiamata con linea di comando, successivamente è stata aggiunta dentro il menù Impostazioni di chrome.

La maggior parte degli utenti utilizzavano questa funzione tendenzialmente per disabilitare o abilitare il programma Adobe Flash Player contenuto dentro il browser.

Come accedere ai Chrome plugins

La stringa per visualizzare i plugins chrome

Se stai leggendo questo post vuol dire che sei interessato all’argomento e quindi hai necessità di accedere alla funzione.

Ti potrebbe interessare:  Aptoide | Come scaricare e come funziona: le migliori repository dello store

Per poter accedere a quella specifica sezione del browser bisogna scrivere sulla barra degli indirizzi la seguente stringa

chrome://settings/content

altrimenti, indicando la sezione generale delle impostazioni di Google Chrome, ossia questa di seguito

chrome://settings.

Considerazione sui plugins chrome

Nonostante i sondaggi indichino come Google Chrome sia tra i più usati browser tra gli utenti, molto spesso, navigando in siti web datati si riscontrano molteplici problematiche.

A risoluzione di ciò, la possibile alternativa sembrerebbe essere l’uso del vecchio Internet Explorer. Uno dei più comuni e consolidati consigli da parte degli esperti del settore è quello di tentare di tenere costantemente aggiornati e funzionanti sia Google Chrome che Internet Explorer. 

Per approfondire e avere maggiori informazioni sull’argomento plugins chrome vai su www.google.com


Leggi anche: programmi per scrivere – Leggi anche: siti incontri gratuiti – Leggi anche: navigatore per android offline – Leggi anche: screenshot Galaxy S4 – Leggi anche: screenshot Galaxy S5 – Leggi anche: come aprire un blog – Leggi anche: compleanni facebook – Leggi anche: lettore file word – Leggi anche: disinstallare candy box – Leggi anche: questo plugin non è supportato – Leggi anche: elenco siti truffaldini – Leggi anche: k45f virus

Potrebbero interessarti anche...