Gmail, posta in arrivo 1

gmail posta in arrivo 1 - Gmail, posta in arrivo 1

Gmail, posta in arrivo 1

Client per posta Gmail, posta in arrivo 1: cos’è…

Gmail, posta in arrivo 1. L’applicazione Gmail è il comodo programma di posta distribuito, in maniera gratuito, da casa Google. Un modo per poter distribuire in maniera così efficiente e free questo servizio è quello di affidarsi alla pubblicità, distribuita direttamente da Google.

Per poter effettuare l’accesso a Gmail, l’utente può optare per la modalità web, oppure via App per device mobili, disponibili sia per iOS che Android. Può, inoltre, essere configurata su qualsiasi client che utilizzi i servizi POP3, IMAP o API Google.

La prima versione beta di questa App è stata distribuita, tra l’altro ad inviti, nel lontano 2004. Solamente nel 2009 fu rilasciata la versione definitiva. Nel frattempo, il mondo intorno a Gmail sono esponenzialmente cresciuti, come, per esempio, lo spazio gratis offerto che dal Giga della prima versione, attualmente si attesta a 15 Giga. E lo spazio a disposizione può aumentare sottoscrivendo ulteriori pacchetti a costo.

Puoi consultare la tua e-mail dell’account Gmail facendo l’accesso in Gmail come meglio credi, da web, oppure da device via App mobile. Mail mandate, messaggi in arrivo saranno sempre a portata di click, come il poter personalizzare le impostazioni dell’account come meglio si crede.

Gmail, posta in arrivo 1: applicazioni e software

Gmail, posta in arrivo 1: un mondo di programmi a disposizione

Non è molto nota al pubblico della rete la varietà di software e App ufficiali messe a disposizione da Google, o strettamente allacciate ad esso. Tutte funzionalità mirate ad accrescere le funzionalità di questo servizio di posta elettronica, ormai divenuto tra i migliori al mondo. Ecco perché, di seguito, diamo una rapida occhiata visto che potrebbero tornare molto utili per gli utenti di Google.

Inbox by Gmail accorpa le funzionalità della posta in arrivo e di Google Now. Questa applicazione, ben studiata, consente di ottenere il classico elenco di messaggi, oltre che a mettere in evidenza le news più importanti nella modalità Card di GoogleNow, unendo i messaggi simili.

Notifiche per Gmail posta in arrivo 1

Programmi compatibili con Gmail, posta in arrivo 1

  • Notifiche per Gmail, posta in arrivo 1:
  • Gmail Notifier Pro è un programma che trasmette notifiche in tempo reale per la cartella posta in arrivo della mail di Google. Sfrutta le funzionalità dei pop-up nella barra di avvio, senza necessità di dover aprire il proprio browser o il client di posta elettronica.
  • La stessa funzionalità è possibile averla senza necessità di effettuare il download del programma con GMAIL Notifier Plus che non necessita installazioni o complicate configurazioni.
  • B2 Gmail Notifier è un ulteriore programma per le notifiche della posta in arrivo che sfrutta le notifiche visive animate e simpatiche.
  • Scott’s Gmail Alert segnala la presenza di contenuti in arrivo di Gmail e consente di leggere le mail in arrivo tramite un rapido clic del mouse, risparmiandoci di effettuare l’accesso da browser.

Gmail, posta in arrivo 1

Gmail, posta in arrivo 1. Gestione dei multi account

  • Gmail Manager è un plug in per Mozilla Firefox che consente di gestire contemporaneamente più account Gmail e di impostare su tutti le notifiche per desktop.
  • Gmail Desktop Studio è uno strumento che riproduce sul desktop le funzioni di un account e-mail di Gmail. Consente di settare diversi account allo stesso tempo.
  • Boomerang per Gmail è un plug-in disponibile per Google Chrome, Mozilla Firefox e Safari. È studiato per migliorare la gestione della posta in arrivo e di quella in uscita in Gmail.

Backup di Gmail

Gmail Backup utilissima applicazione che consente di salvare nella directory principale tutti i dati dell’account di posta elettronica Gmail, mediante il classico backup dei dati.

Skype e Gmail

Gmail Sync for Skype consente di acquisire le chat di Skype e immetterle in Gmail, così da avere tutto in una stessa applicazione.

Modifica il Layout di Google Gmail

Minimalist Gmail fa diventare la videata di Gmail semplice e immediata, togliendo di mezzo le varie funzioni che non usi.

Tutorial per imparare a usarla in modo professionale (Gmail, posta in arrivo 1)

  1. usiamo correttamente Gmail, posta in arrivo 1:
  2. impostare la conferma di lettura;
  3. IMAP di Gmail;
  4. eliminare un account Gmail.

Gmail, posta in arrivo 1. Come richiedere la Conferma di Lettura

Per settare la ricevuta di ritorno quando l’interlocutore leggerà la vostra e-mail, seguite questi passi: aprite l’account di posta Gmail e fate click su “Scrivi”, poi inserite il destinatario dell’email, l’oggetto e il contenuto, praticamente compilate come normalmente fate una e-mail.

Compilati tutti i campi, andate in basso a destra e fate click sulla freccia verso il basso “Altre opzioni” e click su “Richiedi conferma di lettura”, quindi inviate l’email.

Se invece vi avvalete di un client terzo, la procedura per impostare la richiesta di lettura può essere diversa a seconda del client che utilizziate. Normalmente la trovate tra le Opzioni delle Impostazioni, oppure tra le opzioni nell’invio di una nuova e-mail.

Gmail, posta in arrivo 1. Il servizio IMAP cos’è e come configurarlo

IMAP, abbreviazione di Internet Messaging Access Protocol, è il protocollo di comunicazione molto diffuso per gestire gli account di posta elettronica.

La caratteristica del protocollo IMAP è data dalla funzionalità di organizzare la stessa email da più dispositivi. Oggi gli utenti vogliono poter consultare la propria posta da tutte le tipologie di device e senza rischiare di perder dati per la non sincronizzazione. Il protocollo IMAP non fa il download in locale dei messaggi (come invece fa POP3), ma li visualizza direttamente sul server.

Prima di impostare IMAP in un qualsiasi client controllare che il protocollo sia stato attivato.

Fare click in alto a destra in impostazioni. Click sulla scheda “Inoltro e POP/IMAP” e in “Accesso IMAP” selezionate “Attiva IMAP”, e “Salva modifiche”. Nel client in utilizzo, quindi, si devono settare i parametri “imap.gmail.com”, “SSL=sì” e porta “93” per la posta in arrivo. Per la posta in uscita (SMTP) vanno settati questi parametri “smtp.gmail.com”, “SSL”, “TLS” (se disponibile), “Richiesta autenticazione”, porta “465” (SSL) o porta “587” (TLS).

Gmail, posta in arrivo 1. Cancellare un account Gmail

Eliminare account Google da PC

Se siete interessati a questo punto, allora, come prima cosa, consigliamo di scaricare le proprie mail sul PC.

Poi, collegatevi alla pagina “Elimina un servizio Google” e selezionate Gmail. Seguire le indicazioni a video ed in pochi passi il vostro l’account Gmail sarà eliminato.

Cancellare Gmail da Android

Come per le righe sopra, anche ora, salvate i vostri dati sul PC. Poi, dal device Android, aprite l’App Impostazioni del dispositivo e poi Google-Account Google. Click “Dati e personalizzazione”. In “Scarica o elimina i tuoi dati oppure stabilisci un piano per la loro gestione“, clicca su Elimina un servizio o il tuo account. Click su Elimina i servizi Google. Ora cancella l’account Gmail.

Cancellare Gmail da iPhone

Dai device Apple, la modalità per cancellare un account Gmail è uguale a quella per i PC e si procede mediante il browser Internet.

Curiosità su Google e su Gmail, posta in arrivo 1

Pillole su Gmail, posta in arrivo 1

Inizialmente Google poteva riuscire nell’analisi di cinquanta URL al secondo, attualmente più di un milione.

Yahoo.com non comprò big G per la quotazione di un milione di $. Adesso supera i duecento miliardi di $.

I doodle nacquero nel ’98 in occasione del Burning Man Festival.

Con l’inserimento del correttore di ortografia, il volume di ricerca crebbe a dismisura.

Nella home di Google puoi impostare la lingua KLINGON (della troligia di StarTrek).

Chi lavora in Google può “perdere” un quinto del loro tempo lavorativo in ricerca di nuove idee.

In caso di decesso di un lavoratore, i familiari avranno metà del salario per un decennio.

La nascita di Google si attesta alla data del 4-9-1998.

Gmail fu annunciata il 1° aprile del 2004 e gli utenti non credettero alla veridicità della news.

Inizialmente Google girava su dieci hard disk e quattro giga di spazio.

La funzione di ricerca delle immagini è più utilizzata di quanto si pensi.

Hai letto: Gmail posta in arrivo 1


Dopo aver letto Gmail posta in arrivo 1, leggi anche i link suggerito sotto


Per maggiori informazioni consulta Gmail posta in arrivo 1 su Google


Leggi anche: programmi per scrivere – Leggi anche: siti incontri gratuiti – Leggi anche: navigatore per android offline – Leggi anche: screenshot Galaxy S4 – Leggi anche: screenshot Galaxy S5 – Leggi anche: compleanni facebook – Leggi anche: lettore file word – Leggi anche: disinstallare candy box – Leggi anche: questo plugin non è supportato – Leggi anche: elenco siti truffaldini – Leggi anche: k45f virus – Leggi anche: Gmail accesso

Potrebbero interessarti anche...